Racing Show - Team Pro-Rider

  ha selezionato i migliori Pro-Rider italiani capitanati da Cristiano Perseu, atleta professionista e campione italiano di atletica leggera.

Cristiano è nato a Cagliari il 18 maggio 1988, atleta di salto con l'asta e di prove multiple. Nel 2005 si aggiudica la medaglia d'oro nel salto con l'asta divenendo campione ai "Giochi Internazionali delle Isole". Ha vinto la Medaglia d'oro diventando campione italiano di prove multiple nel 2007. Nello stesso anno entra nel team degli azzurri d'Italia di altetica leggera.

Inizia l’avventura con il Flyboard nel giugno 2014 dopo una una sola lezione in Sardegna nella Costa Smeralda. Ben presto deciderà di investire per la sua grande passione acquistando una moto d'acqua e l'attrezzatura da Rider.

Nella stagione 2014 si allena e insegna ad usare Flyboard fino ad apprendere le evoluzioni acrobatiche più importanti per questo periodo. Dal 2015 inizia la carriera di PRO-RIDER, e viene convocato per realizzare Performance di Free Style di livello massimo sia in Italia che all’estero:

Giugno 2015: in Portogallo la prima Prestazione Internazionale per l’atleta alla manifestazione di X-Cat Racing (campionato del mondo Off-Shore)


                                                                   

Ottobre 2015/16/17: Salone Nautico Internazionale di Genova dove davanti a 120'000 spettatori si esibisce per l’intero week end.

Ottobre 2015/16/17: Chioggia Boat Show presso Chioggia davanti a quasi 8000 persone.

Novembre 2015: ad Abu Dhabi per l’ultima tappa di X-Cat Racing.
Nel 2015 svariate performance in parchi acquatici, per eventi privati ecc.
Febbraio 2016 Cancun Free Style Show al Resort Intercontinental Presidente

Gennaio 2016: Tenerife Resort Sheeraton Free Style Show.

Dal 2016 aumentano le richieste per le performance in tutto il territorio nazionale, fino ad arrivare al luglio 2017 dove incontra Francesco Tricase. Da quel momento inizia il progetto di sviluppo dello sport in modo ancora più serio; nasce Racing Show A.s.d. e il team si allarga con la partecipazione di Fabio Marlia e Andrea Postiglione.